domenica 16 dicembre 2012

Il moto perpetuo esiste !



L'inverno sembra una stagione morta ed in un certo senso lo è.

Il ritmo della natura rallenta, sembra fermarsi come congelato da tanto freddo in questa immensa candida desolazione.

Ma osservando bene possiamo vedere che non è così, anche dietro le più gelide apparenze, il moto perpetuo della natura continua.

Così come le braci possono essere ardenti sotto la cenere, nella stessa maniera si nasconde il respiro del mondo sotto false sembianze di morte....e questo è l'eterno rigenerarsi della vita.

Nessun commento:

Posta un commento