venerdì 4 gennaio 2013

La pazzia del gioco...


Davanti ad una ricevitoria del lotto, un giornalista intervista un giocatore intento a compilare una schedina.

Giornalista: Buongiorno, lei gioca spesso ?

Giocatore:  Io gioco tutte le settimane ! Dal 1995 non ci sono santi, tutte le settimane gioco
la mia schedina !

Giornalista: Ma gioca sempre gli stessi numeri ?

Giocatore:  Sempre gli stessi numeri, sempre... è  dal 1995 che gioco sempre gli stessi numeri
tutte le settimane, non ci sono santi...

Giornalista: Ma sono dei numeri particolari ?

Giocatore:  Certo che sono particolari, altrimenti mica li giocavo dal 1995 !

Giornalista: E scusi, cosa hanno di speciale questi numeri ?

Giocatore:  Me li ha dati un mago !!!

2 commenti:

  1. Con le estrazioni compiuterizzate
    non esistono più cabale ho numeri ritardatari
    esiste solo la fortuna di indovinare i numeri dove pagano meno.VITTORIO

    RispondiElimina
  2. Concordo Vittorio...
    Comunque in certi casi le probabilità di vincita sono veramente basse ed i comportamenti degli scommettitori possono diventare molto irrazionali.
    il gioco è una passione e ci si può lasciar prendere la mano.
    Forse a quel punto è il momento di fermarsi...
    Grazie per il commento, un saluto.
    Leo

    RispondiElimina