domenica 2 giugno 2013

Anche il paese...



Anche il paese,
piccolo e leggermente
acclive, porgeva al lago
l’armonico incanto
di un suo scorcio:ampi
gradini di pietra per
fare da approdo e da
lavatoio ai piedi dei
quali erano ormeggiate
alcune barche, una casa
coperta di vegetazione,
una tranquilla piazzetta
in pietra chiara con
dietro la facciata
e il campanile di una
chiesa.Era un quadro
di così armoniosa
perfezione che,
all’ultimo momento,
non osai turbare la
grazia. Rimasi al mio
posto e lasciai che quel
piccolo gioiello mi
passasse davanti e si
allontanasse divenendo
sempre più piccolo,feci
un cenno di saluto
riconoscente,
congedandomi con
discrezione.

Hermann Hesse



Nessun commento:

Posta un commento