sabato 21 settembre 2013

Quello che non sai....




Una passione si alimenta di quello che non sai di un'altra persona, 
molto più che di quello che sai.
 Se non la conosci e hai qualche buon elemento di partenza
 ti puoi immaginare qualsiasi cosa. 
Sovrapponi le tue fantasie alle zone d'ombra,
 e se ci sono tante zone d'ombra hai ancora più spazio,
 puoi farci stare dei sogni interi.

Andrea De Carlo




8 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Passione: miscuglio di sensazioni che esplodono e si alimentano di non conoscenze e di immaginazioni soggettive; è verissimo! È altrettanto vero che essa non trova sempre corrispondenza duratura e stabile. La passione non ama il tempo!

    RispondiElimina
  3. Passione: miscuglio di sensazioni che esplodono e si alimentano di non conoscenze e di immaginazioni soggettive; è verissimo! È altrettanto vero che essa non trova sempre corrispondenza duratura e stabile. La passione non ama il tempo!

    RispondiElimina
  4. Passione: miscuglio di sensazioni che esplodono e si alimentano di non conoscenze e di immaginazioni soggettive; è verissimo! È altrettanto vero che essa non trova sempre corrispondenza duratura e stabile. La passione non ama il tempo!

    RispondiElimina
  5. Passione: miscuglio di sensazioni che esplodono e si alimentano di non conoscenze e di immaginazioni soggettive; è verissimo! È altrettanto vero che essa non trova sempre corrispondenza duratura e stabile. La passione non ama il tempo!

    RispondiElimina
  6. Passione: miscuglio di sensazioni che esplodono e si alimentano di non conoscenze e di immaginazioni soggettive; è verissimo! È altrettanto vero che essa non trova sempre corrispondenza duratura e stabile. La passione non ama il tempo!

    RispondiElimina
  7. Passione: miscuglio di sensazioni che esplodono e si alimentano di non conoscenze e di immaginazioni soggettive; è verissimo! È altrettanto vero che essa non trova sempre corrispondenza duratura e stabile. La passione non ama il tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Carlo, il tempo scolora tutto nel bene e nel
      male. Saluti

      Elimina