mercoledì 23 aprile 2014

Il mondo sembra un teatro


Vincenzo Vela

" Il mondo mi sembra un teatro
 in cui sarebbe assurdo
 voler occupare più spazio del dovuto
 per sentirsi a proprio agio. 
Tutto ciò che supera questo limite
 diventa usurpazione e rappresenta
 un vero sconfinamento 
nei diritti altrui. “

Nessun commento:

Posta un commento